Caschi
« back     Data di pubblicazione: 2009-01-23 22:53:33 Stampa questa scheda |
Panama
 
Borsalino (New Max)
Azienda:
Borsalino (New Max)
 
Modello:
Panama
 
Tipologia:
jet
 
Prezzo:
260 €
 
 
 
 
 
 
 
 

Borsalino
Se non sapete cos'è un Borsalino, dovete andare a casa a studiare, oppure aprire google e documentarvi...e questo è facile, non siete troppo gravi...
Se non savete mai indossato un cappello che non sia quello della vostra squadra del cuore o di qualche team di moto, allora siete abbastanza gravi, non ancora in pericolo però...
Se invece non sapete cosa fa New Max ai brand di riferimento come Momo, Moschino, Ferrari etc...allora sì che come lettori di Misterhelmet siete gravi...gravissimi forse...ma ancora recuperabili se leggete sotto.

Per farla breve l'azienda piemontese, specializzata nei caschi più trendy, questa volta si è dedicata alla "caschizzazione" del brand più classico e storicamente radicato mai inserito nel suo catalogo.

Borsalino non fa semplicemente cappelli, Borsalino è i cappelli.
Borsalino, mi raccontava mio nonno, è uno di quei motivi per il quale vecchi e polverosi negozi del centro sono ancora aperti.
I Borsalino si vendono bene e costano una sassata ma è giusto così, perché sono "i capelli".
E i caschi col brand omonimo? Sarà riuscita N-Max a renderli "i caschi"?
No, però l'intendo dello stile che protegge è conseguito pienamente.

Il peso
Poco, casco ben bilanciato, anche grazie al fatto che è davvero essenziale.
Inutile pesarlo, sarebbe come cronometrare una Rolls sui Campi Elisi...
I materiali sono più raffinati che tecnologici ma che altro ci si sarebbe potuto aspettare? Bene così, anche perché non è pensabile che chi compra un casco di questo tipo abbia in memoria il peso di un suo equivalente in carbonio...forse.


La verniciatura e la grafica

La grafica non c'è. Abbiamo tinte unite con un bel brand Borsalino e la faccenda è chiusa.
I colori sono quelli caldi, quelli dei cappelli, tutti opachi con una bella verniciatura.
Non si sente la mancanza di nulla...persino chi vuole osare ha a disposizione un arancione niente male, non certamente fluo, ma decisamente sportivo se rapportato all'essenza del brand.


La visiera

Non c'è, perché cappelli non devono averne, o meglio , nel loro caso la visiera si chiama tesa o frontino.
Qui abbiamo quest ultimo, fatto in materiale naturale...la rafia, che compare anche iIn altre zone della calotta.
Volendo è asportabile attraverso bottoni automatici...e la cosa rende più sportivo il tutto.
Perché toglierla, eventualmente? Per un momento racing, durante il quale consiglio vivamente un bel paio di occhiali classic, magari Nannini o Baruffaldi.
Gli occhiali, a ben vedere, sono opportuni anche se si tiene la visiera...non si sa mai...poi fate voi.


La calotta
Materiali termoplastici evoluti, per una calotta che protegge il giusto, come deve proteggere questo classic qui. New Max fa calotte a migliaia...nessuna paura.


Imbottitura
La stessa dei Cromwell Spitfire , in Dupont anallergico, piacevole al tatto, traspirante, calda d'inverno e mai fastidiosa d'estate.
Un solo inconveniente: non è amovibile. Non un bene per un casco di questa fascia di prezzo ma nemmeno tanto grave, visto che gli eventuali acquirenti non si scapperanno certo i capelli in caso di necessità di sostituzione.


Ventilazione
Non c'è alcuna presa d'aria. Del resto non mi pare che i cappelli ne abbiano.
Scherzi a parte, ultimamente sono nati i jet super estivi, ultra traforati...ma ad essere sincero un casco jet, senza visiera, è arieggiato quanto basta.


Chiusura
A sgancio rapido come deve essere per un casco urbano. La chiusura è quella sempre validissima usata da New Max. Di bello c'è il passante in materiale pregiato che...massaggia il collo più dolcemente del solito.


Aerodinamica
Chiedere l'aerodinamica ad un cappello è davvero troppo.
In questo caso il frontino protegge dall'aria fino a velocità urbane, anche qualcosina in più, dopodichè il nostro Panama inizia a dirci piuttosto chiaramente che non è quello lo scopo per il quale è stato pensato.
Alzare la testa a più di 80 kmh significa mettere il frontino sotto sforzo...ed a rischio sganciamento. Per quanto i bottoni automatici siano resistenti voi non fatelo.


Design

E' un Borsalino, fatto da New Max, ovvero la sintesi di stile per i copricapo e per i caschi fashion. Il risultato è un prodotto che funziona ma che da quasi fastidio per quanto può essere giudicato da "fighetto".
Da bar, da parata, da uscita serale, come vi pare. Se queste sono le definizioni che indicano meglio un design più volto all'uso fashion che "tecnico", allora le definizioni sono giuste.

 

Silenziosità
Paradossalmente gli interni fasciano molto bene e le imbottiture sono molto generose.
Questo vuol dire che aldilà del fatto che non ci sono aperture particolari il casco è silenzioso, soprattutto per via della mancanza di prese d'aria ed appendici.
L'unica che c'è, il frontino di cui abbiamo già parlato.


Visibilità
Difficile vedere meglio che con un jet. In questo caso anche la visibilità periferica è ok. Il frontino ripara dal sole e quindi va bene così.


Sensazioni di guida

Andare al bar con un casco che non è un casco ma un accessorio moda...il tutto mettendo la capoccia nel posto più morbido che ci sia...beh, ehm...nel secondo posto più morbido che ci sia...Se avesse anche il pregio (impossibile) di non rovinare la pettinatura...


I colori e le versioni

Sono tutte delicatissime, come direbbe Christian De Sica.
Vanno bene tutte...finalmente premiate le tonalità sul marrone...da vero fighetto e che in più non snaturano la natura cappellistica del marchio.
per chi vuole il lusso "spietato" com dice la signora che mi aiuta in casa, ci sono le versioni eco-coccodrillate...ma si tratta praticamente di un altro prodotto...


Il prezzo
Un jet da 260 € dovrebbe essere perfetto o almeno completissimo. Questo Borsalino Panama non è né una cosa nell'altra ma ha un gran carattere. Il carattere di un accessorio moda che però non dimentichiamolo, fa anche il suo lavoro dal punto di vista della sicurezza.
Paga pegno, dal punto di vista del punteggio, il fatto di non poter staccare gli interni che fra l'altro sono, come ci si aspetta, di ottima qualità.


Per chi è?

Dare del fighetto ad un eventuale acquirente, specialmente se questo termine ha una connotazione negativa, non è certamente corretto.
Diciamo che in un panorama di caschi supertecnici, c'è spazio anche per un segmento fashion. In questo segmento, fra i jet senza visiera, questo Borsalino è candidato solidissimo alla leadership.
Se c'è da fare del casco un uso non impegnato, per brevi distanze e con veicoli leggeri, il Panama va più che bene.
Il destinatario quindi è quello di cui sopra.
Andare al lavoro in scooter con calma e col tempo clemente...piace anche a Misterhelmet.


Misterhelmet Gianluigi Ragno


Borsalino Panama - www.misterhelmet.com - Borsalino Panama - www.misterhelmet.com - Borsalino Panama - www.misterhelmet.com - Borsalino Panama - www.misterhelmet.com - Borsalino Panama - www.misterhelmet.com - Borsalino Panama - www.misterhelmet.com -