« back     Data di pubblicazione: 4 novembre 2018 Stampa questa scheda |
MotoGP, Sepang: Vittoria a Marquez, poi Rins e Zarco. Rossi out causa pressione!
MotoGP, Sepang: Vittoria a Marquez, poi Rins e Zarco. Rossi out causa pressione!

A sepang va in scena una gara divertente sin dall'inizio del week end, un fine settimana ricco di colpi di scena dovuti al meteo e ad alcune decisioni della safety commission da ritenere senza senso.
Marquez, poleman ma 6° al via causa penalizzazione per aver ostacolato Iannone, si libera nel giusto numero di giri di tutti gli avversari tranne 1, Rossi, che si mette però fuorigioco da solo causa pressione dello stesso spagnolo
Out anche Iannone e Pirro, mentre il week end è nero anche per Dovizioso e Petrucci, lontani dai primi e decisamente appannati.
Promossi tutti gli altri, compreso Vinales, che fa mezza gara brutta ma che comunque va quasi a podio. Ottimi invece Zarco e Rins.
Per loro poche chiacchere e tanti risultati.


Cronaca della gara

Al via parte alla grande Rossi he è in testa su Zarco e poi Iannone che dopo 2 curve si spaventa per una perdita di equilibrio di Marquez e vola per terra...
Rossi, Zarco, Marquez già terzo, Miller, Dovizioso, Pedrosa, Rins, Petrucci, Vinales, Bautista.
Meno 16 e Marquez entra su Zarco ed è pronto per provare a prendere Rossi, che ha qualche decimo di vantaggio mentre il più veloce in pista è Alex Rins.
A meno 14 va fuori anche Pirro menter chi non rientra fra i primi è Vinales, in difficoltà assoluta in 8a posiziine fino a meno 10... quando lo spagnolo si riprende e riesce a bersi Miller e Dovizioso.


A meno 9 Rossi resiste e aumenta anche il suo vantaggio, mentre la vera sorpresa è Rins che virtualmente quarto.
Rossi, Marquez, Zarco, Rins, Pedrosa, Vinales, Dovizioso, Miller, Bautista e Petrucci a chiudere i 10.

A meno 4 Rossi si sdraia per la pressione di Marquez che si trova così in testa in tutta tranquillità.

Marquez, Zarxo, Rins, Vinales, Pedrosa, Dovizioso, Bautista, Miller, Petrucci e Syahrin a chiudere i 10 a casa sua.
Ultimo giro: Rins si libera facilmente di Zarco ma il francese non molla e per il resto non cambia niente.

Marquez vince anche questa, poi Rins, Zarco, Vinales, Pedrosa, Dovizioso, Bautista, Miller, Petrucci e Syahrin a chiudere i 10.


Marquez
Mette pressione da davanti, a Iannone, e da dietro, ad un campione come Rossi.
Alla fine la spunta come sempre. Non lo ferma nemmeno la penalità più idiota dell'anno.
Il titolo costruttori per la Honda, è un suo regalo.
Voto 10

Rins
Nonostante 3 ritiri in più in stagione rispetto al suo compagno di squadra, ha 16 punti in più in classifica. Senza polemiche, senza litigi e screzi, Rins è il nice guy veloce che serviva alla MotoGP.
Voto 10

Zarco
Battaglia splendida con Rins e super gara per il francese.
E' la miglior Yamaha al traguardo nonostante sia per tutti in KTM.
Voto 9,5

Vinales
Lo spagnolo parte male e fa metà della gara anche peggio.
Poi rinviene... ma è tardi.
Voto 6,5

Pedrosa
Penultima gara in carriera e pista dove è sempre fortissimo.
Fa il possibile...
Voto 7

Dovizioso
Brutta partenza e gara in difficoltà, piena di errori e incertezze. Una gara con il freno a mano.
Voto 4

Bautista
La gara di oggi lo riporta in cima ai pensieri di tanti team.
L'idea di mandarlo in Superbike è una scelta tutta Ducati.
Voto 7

Miller
Gara non priva di errori... ma poi si scopre aver avuto un problema ad un cerchio. In forma, comunque.
Voto 6,5

Petrucci
Magari sul bagnato sarebbe stato meglio. Finisce alle spalle di Dovizioso, Bautista, e Miller.
Voto 5

Syahrin
A casa sua, top ten è come una vittoria. Lotta per il titolo di rookie of the year con Morbidelli. Che vinca il migliore.
Voto 7

 
Fonte: Misterhelmet Gianluigi Ragno