« back     Data di pubblicazione: 10 giugno 2018 Stampa questa scheda |
Superbike, Brno: Gara2. Doppietta Yamaha con Lowes e VDMark, poi Davies! Kawasaki ko!
Superbike, Brno: Gara2. Doppietta Yamaha con Lowes e VDMark, poi Davies! Kawasaki ko!

Gara 2 di Brno offre non spettacolo, ma novità.
Doppietta Yamaha (prima vittoria per Alex Lowes), Kawasaki ko per autoeliminazione e Ducati che non approfittano della debacle tutta verde.
Melandri ne ha di più ma un problema e fa i primi giri al ritmo della vittoria. Un problema al freno posteriore lo manda però nelle sabbie. Davies coglie un podio ma c'è sempre qualcuno che fa molto meglio di lui. Per il campionato è un po' poco.
Il resto è sempre uguale. La gara è viziata dall'anagramma della griglia e tutto il resto è di poco conto.
Lo spettacolo, di fatto, non c'è... i problemi, invece, rimangono tutti.

Cronaca della gara
Al via VDMark è leader seguito da Laverty e Melandri, poi Davies, Sykes Rea, Savadori, Camier e Fores...
2 giri e Melandri passa... è secondo, mentre Davies passa Laverty., mentre Rra arranca in 7a posizione e poi vola nella ghiaia...

Al quarto giro Melandri passa ma poi va nella ghiaia... riparte 18°. Leva freno rotta, per lui.
Lowes, VDMark, Davies, Laverty,, Savadori, Rinaldi, Fores, Camier e Baz i primi 10 con la novità delle Ducati redivive, le Yamaha che fanno le Kawasaki e le Kawasaki autoneutralizzate con l'aiuto della griglia rovesciata.


A meno 7 le Yamaha sono irraggiungibili da Davies, che gira anche più lento, poi Laverty, Rinaldi e Savadori si giocano il sottopodio seguiti, molto da lontano, da Camier. Melandri, nel frattempo, tornato 16°, è il più veloce in pista.
Ultimo giro: Lowes, VDMArk, Davies, Laverty, Savadori, Rinaldi, Camier, Fores, Razgatlioglu e Baz a chiudere i 10.
Non cambia niente tranne il 10° posto... rubato da Ramos al francese di BMW!
Dato amaro: Melandri chiude a punti con tanto di best lap della gara, nonostante il fuoripista!


Lowes
Prima vittoria in Superbike dopo una serie che si pensava interminabile di crash, errori, contatti e fesserie.
Non basta a redimerlo ma è pur qualcosa. Va detto che le Yamaha son tornate!
Voto 10

VDMark
Non ci prova nemmeno a passare il compagno. Vorrebbe dire rissa.
Questo fino agli ultimi 4 giro... poi Lowes davvero se ne va.
VDMark guarda al campionato. E' Davies che glielo consente!
Voto 9

Davies
Il podio farebbe dire 8,5 ma quello che è successo (kawasaki auto eliminate e Yamaha che lo bastonano) fa capire come Rea non sia il suo unico ostacolo per il campionato, e la scusa della Kawasaki troppo superiore, non regge nemmeno un po'. Se si vuol lottare per il mondiale, serve qualcosa in più e poche scuse.

Voto 7

Laverty
Non sbaglia niente, almeno lui, ma non solo.
Lotta senza paura e porta a casa punti buoni.
Voto 7

Savadori
Un po' di ossigeno a seguito di una gara comunque soddisfacente.
Voto 7

Rinaldi
Rookie di livello... fa una bella gara e non sbaglia nulla.
Sono punti preziosi!
Voto 7

Camier
Honda è quella che è... lui non è probabilmente ancora a posto.
Voto 7

Fores
Torna nei 10 e sistema le cose...ma a Brno ci si aspettava di più...
Voto 6,5

Razgatlioglu
Il turvo va bene, la sua moto anche. Un'altra top ten preziosa.
Voto 6,5

Ramos
Lo spagnolo sulla Kawa privatissima fa un buon lavoro.
Forse più di così non è possibile fare
Voto 6

 
Fonte: Misterhelmet Gianluigi Ragno